loader
Pompetravaini Spa



Descrizione

Le pompe della serie TCD sono particolarmente studiate per il convogliamento di liquidi termovettori fino a 320˚C senza la necessità di utilizzare sistemi di raffreddamento. Nella versione a raffreddamento attivo “XT” è possibile pompare fluidi diatermici fino alla temperatura di 365°C. Il calore proveniente dal prodotto pompato è efficacemente abbattuto da una speciale piastra di raffreddamento posta tra la lanterna coperchio e la girante; inoltre, la particolare supportazione alettata permette di dissipare con efficienza il calore proveniente dal corpo della pompa, in modo da permettere una adeguata temperatura di funzionamento per l’unica tenuta meccanica semplice e per l’intera supportazione costituita da due robusti cuscinetti della serie C3, a bagno d’olio a media viscosità. I corpi pompa e le giranti sono quelli della serie TCH delle prime due grandezze. I materiali di costruzione sono Ghisa sferoidale o Acciaio inox AISI 316. Per quest’ultima è possibile fornire una particolare costruzione denominata “SP” . Le dimensioni e le prestazioni sono identiche ai modelli corrispondenti della serie TCH e quindi sono unificate secondo le norme ISO 2858/DIN 24256. Portate fino a 350 m3 /h e prevalenze fino a 10 bar.

Esecuzioni Speciali

TCD/SP

Questa speciale esecuzione serie TCD/SP (vedere la sezione sottostante) è stata studiata per il pompaggio di oli vegetali edibili. Rispetto alla versione standard viene aggiunto, dietro la tenuta meccanica, un coperchio intermedio, che funge da spaziatore, collegato ad un barilotto contenente olio compatibile con quello pompato. Questo accorgimento evita che, in caso di avaria della tenuta meccanica, possa entrare aria nella pompa ossidando irreparabilmente l’olio pompato, oppure che l’olio dei cuscinetti entri nel circuito di pompaggio o viceversa.